I cioccolatini fatti in casa ripieni di crema di pistacchio sono molto golosi e anche semplicissimi da realizzare.

Sono vegani e senza glutine, perfetti per San Valentino ma anche per qualsiasi altra occasione in cui hai voglia di qualcosa di cioccolatoso (per me ciò significa praticamente ogni giorno dell’anno :D).

Solo 4 ingredienti per preparare questi deliziosi cioccolatini ripieni di crema al pistacchio!!

Avrai bisogno di:

  • cioccolato fondente
  • burro di pistacchio
  • sciroppo d’agave
  • crema di cocco

Per questa ricetta ho usato il cioccolato fondente al 72% perchè mi piace assai il cioccolato amaro, ma se tu non lo ami, puoi usare tranquillamente il cioccolato che più preferisci.

Il burro di pistacchio che ho usato è di Bulk, e contiene 100% pistacchi tostati e nessun altro ingrediente, mentre la crema di cocco è diversa dal latte di cocco in lattina, è più densa e perfetta per i dessert, si trova in contenitori di tetrapak come quelli dei succhi di frutta.

In base agli stampini che hai a disposizione puoi scegliere il formato che più preferisci e puoi anche usare degli stampini piccoli da muffin per fare delle “chocolate cups” ripiene. Usa la fantasia per decorare i tuoi dolcetti come più ti piace, con una spolverata di granella di pistacchio sulla superficie, o perchè no, con una spolverata di cocco.

5 da 1 voto
Stampa

Cioccolatini vegani ripieni di crema al pistacchio

Preparazione 20 minuti

Ingredienti

  • 200 g cioccolato fondente
  • 30 g burro di pistacchio
  • 2 cucchiai sciroppo d’agave
  • 2 cucchiai crema di cocco

Procedimento

  1. Inizia sciogliendo il cioccolato fondente a bagnomaria e usane la metà per foderare la base e i bordi degli stampini per i cioccolatini. Riponi in freezer e nel frattempo prepara il ripieno, unendo burro di pistacchio, sciroppo d’agave e crema di cocco;
  2. Mescola bene per ottenere una consistenza cremosa e omogenea e usa il composto per riempire gli stampini una volta che il cioccolato della base e dei bordi si sarà indurito per almeno 10 minuti in congelatore;
  3. Infine, ricopri la crema di pistacchio con il resto del cioccolato sciolto e riponi in freezer per mezz’ora prima di servire. Puoi anche sperimentare con forme, dimensioni e decorazioni diverse, aggiungendo della granella di pistacchio oppure del cocco secco sulla superficie superiore.

  4. Enjoy 🙂

Note

Si conservare in un contenitore ben chiuso in freezer per 2 mesi e vanno tirati fuori dal congelatore almeno mezz’ora prima di servire. 

Il burro di pistacchio che ho usato è di Bulk, e contiene 100% pistacchi tostati e nessun altro ingrediente e lo trovi qui: www.bulk.com/it (con il cod: ALEVEG25 hai il 25% di sconto su tutti i prodotti del sito *link affiliato*).

La crema di cocco usata è diversa dal latte di cocco, più densa e perfetta per i dessert, si trova in contenitori di tetrapak come quelli dei succhi di frutta.