Hai mai sentito parlare della Maca?

Si tratta di una pianta originaria delle Ande che assomiglia alle rape. La sua parte commestibile è la radice, ricca di proprietà e nutrienti, tanto da essere considerata da molti un superfood.

Inoltre, svariati ritrovamenti archeologici hanno dimostrato che la Maca veniva considerata dalle tribù precolombiane come un dono degli dei. Veniva utilizzata come afrodisiaco e secondo alcune leggende i guerrieri inca consumavano la Maca prima delle battaglie, per migliorare forza e resistenza, ma una volta conquistata la città il suo consumo veniva vietato per proteggere le donne dal loro impulso sessuale. Un’altra curiosità è che prima della conquista spagnola questa radice veniva spesso usata come moneta o come dono, tale era la sua importanza.

Ecco alcune delle proprietà della Maca:

  • è un adattogeno, ovvero supporta il corpo nell’addattamento alle diverse condizioni esterne nelle quali si trova;
  • è energizzante e aiuta a contrastare la fatica fisica e mentale;
  • è un afrodisiaco naturale;
  • agisce sull’equilibrio ormonale, con benefici sia a livello fisico che mentale;
  • contiene discrete quantità di minerali quali zinco, ferro e magnesio;
  • è fonte di riboflavina, sostanza che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Che sapore ha?

La Maca in polvere ha un sapore dolciastro molto particolare, che può essere reso meno intenso miscelandola ad altri ingredienti. Si può usare in aggiunta a frullati, smoothie bowl (come nella ricetta qui di seguito, in cui abbino la polvere di maca al cioccolato), allo yogurt, al porridge, dolci al cucchiaio, torte o altre preparazioni dolci. A me piace molto farci una specie di cioccolata calda con latte di riso, cacao amaro, maca e un dolcificante (solitamente uso un pizzico di stevia in polvere).

Smoothie bowl vegana al cioccolato e maca

Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 1 persona

Ingredienti

  • 2 banane congelate
  • 5 datteri
  • 2 cucchiai di cacao
  • 1 cucchiaio di polvere di maca
  • 1 cucchiaio di semi di lino tritati
  • 200 ml di latte vegetale
  • toppings a piacere io ho usato kiwi, chips di cocco, bacche di goji e del cioccolato sciolto

Procedimento

  1. Metti i semi di lino tritati nel bicchiere del frullatore e aggiungi il latte vegetale. Lascia in ammollo per una decina di minuti aggiungendo anche le banane congelate così da farle ammorbidire leggermente;

  2. Aggiungi il resto degli ingredienti e frulla fino ad ottenere una crema omogena;
  3. Lasciati guidare dall'ispirazione per decorare la tua smoothie bowl con i toppings che più preferisci: puoi usare granola, frutta fresca o secca a piacere.

Note

Il cacao in polvere biologico che ho usato in questa ricetta, così come la polvere di maca peruviana biologica sono del brand Naturale Bio, acquistabili su www.naturalebio.com