Go Back
Stampa

Shirataki con tempeh in padella

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 150 g spaghetti Shirataki di Konjac (pesati a secco)
  • 150 g tempeh
  • mezzo cavolo cappuccio rosso
  • 150 g funghi champignons
  • 2 spicchi d'aglio
  • qb salsa di soia
  • qb sale

Procedimento

  1. Cucinare gli spaghetti di Konjac seguendo le istruzioni riportate sulla confezione;

  2. Nel frattempo, tagliare finemente l'aglio e il cavolo cappuccio e poi farli saltare in padella antiderente con un filo d'olio evo o dell'acqua;

  3. Tagliare a pezzetti i funghi e unirli alle verdure. Regolare sale e salsa di soia a piacere per dare sapidità al piatto e far cucinare per una decina di minuti circa;

  4. Dopo circa 12 minuti, gli shirataki di Konjac saranno pronti (non scuociono mai, rimanendo sempre della stessa consistenza). Unirli alle verdure cucinate in padella e mescolare affinchè i sapori si amalghimino per bene.

Per il tempeh (cottura light senza olio)

  1. Tagliare il tempeh a fettine sottili, indicativamente con uno spessore di poco superiore ai 5 mm;

  2. Disporre le fettine singolarmente su una padella antiaderente e far cucinare a fuoco medio su ambo i lati fino a doratura.

  3. Servire il tempeh ancora caldo, disponendone un piao di fettine sul piatto di spaghettini con le verdure.

Note

Gli Shirataki di Konjac utilizzati nella ricetta sono di ZenPasta e li puoi trovare cliccando su questo link.